Calamarata con ragù di gallinella e mandorle

Calamarata con ragù di gallinella e mandorle

Ingredienti per 4 persone

320 g di pasta tipo calamarata

6 filetti di gallinella

300 g di pomodori pachino

30 g di mandorle in scaglie

1 spicchio di aglio

½ bicchiere di vino bianco

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

 

Tostate le mandorle in una padella antiaderente. Tagliate i filetti di gallinella a cubetti.

Fate imbiondire lo spicchio di aglio in una padella con un filo di olio. Aggiungete il pesce, rosolatelo a fuoco vivace, sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcool poi unite i pomodorini tagliati a metà. Regolate di sale, pepe e continuate la cottura per 5 minuti o fino a quando i pomodorini non saranno appassiti.

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata. A cottura ultimata, scolatela, versatela nella padella con il sugo di gallinella e saltatela per qualche minuto.

Servite con una generosa spolverata di mandorle tostate.

© 2017 SANTA MARGHERITA | IVA 00884040270